Trasporto e Smaltimento Rifiuti Emilia Romagna - Consorzio Astra

Recupero e Smaltimento Rifiuti Bologna

Stampa

Gli impianti fissi e mobili dei soci o patners di Astra consorzio sono:

  • Recter V. Laguna 27/A - Imola – Bo.
    Recupero di rifiuti inerti (terra e rocce, terreni da bonifica, sabbie di fonderie, fanghi ceramici, ceneri pesanti dalle combustioni di biomassa, rifiuti da spazzamento stradale, rifiuti provenienti dalla pulizia degli arenili, fanghi di dragaggio) [R5, R12, R13] e recupero di rifiuti misti (imballaggi e imballaggi misti, materiali da costruzione e demolizione provenienti da cantieri edili) [R12-R13]. Recupero materiali ligneo-cellulosici (legno, imballaggi in legno, sfalci e potature) [R3, R12, R13].
  • Recter  V. Laguna 26/F - Imola – Bo.
    Commercializzazione materie prime e MPS di natura inerte e sottoprodotti e MPS di natura lignocellulosica.
  • Recter V. Lughese s.n.c. – Imola – Bo.
    Recupero di rifiuti inerti (terra e rocce, materiale da costruzione e demolizione, fanghi costituiti da inerti) [R10].5 sito 07.10.11 foto Recter Imola
  • Recter V. Artigiani, 404 – Loc. Ca’ Bianca Castel S. Pietro Terme – Bo.
    Recupero di rifiuti inerti (terra e rocce, fanghi ceramici, scarti di mole abrasive, sabbie di fonderia, rifiuti provenienti dalla pulizia degli arenili) [R13] e recupero materiali ligneo-cellulosici (legno, imballaggi in legno, sfalci e potature) [R13].
  • Eco.Ser V. Pederzana, 8 – Villanova di Castenaso – Bo - Impianti di stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi (R12, R13, D15, D13, D14).
  • Eco.Ser. V. Mattei, 10 – Riolo Terme – Ra - Recupero di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) (R13-R4).
    Stoccaggio materiali da costruzione e demolizione contenenti amianto (eternit) (D15).
    Stoccaggio lana minerale contaminata (D15).Recupero di guaina bituminosa (R13) (D15).
  • Eco.Ser Srl:  V. Carrara Arginello ,7 – Lugo – Ra.
    Recupero olii minerali e vegetali.
    Impianto di stoccaggio di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi (R13, D15).
  • Marchesini S.r.l.: V. Piemonte, 24 – 40060 Castel San Pietro Terme – Bo.
    Recupero materiali misti (imballaggi, carta, plastica, legno), (R3-R13).Astra-Impianto-Recter
  • Garc S.p.A.: V. dei Trasporti, 14 - Carpi – Mo.
    Recupero rifiuti inerti (R5)
    Impianto di recupero di rifiuti non pericolosi (R3-R13). Riciclo/recupero dei metalli (R4).
  • Ferraresi Commercio Rottami S.r.l.: V. Seminiato, 96/A - Sant'Apollinare – Fe
    Impianto di recupero di rifiuti non pericolosi (R3-R4-R13).
  • FINI S.r.l.: V. Benini, 2 – Zola Predosa – Bo.
    Recupero materiali misti (imballaggi, carta, plastica, legno), (R3-R13).
  • Sivieri Metalli S.r.l.: V. Via Leonardo da Vinci, 25 – Nonantola – Mo.
    Impianto di stoccaggio, trattamento e avvio a recupero di rifiuti non pericolosi (R12 R13) - commercio di rottami ferrosi e metallici (R13).

 

IMPIANTI MOBILI

  1. STERRATORI/VAGLI: impianto mobile di trattamento mediante vagliatura finalizzato al recupero di rifiuti speciali non pericolosi costituiti da rifiuti inerti derivanti da operazioni di scavo e bonifica terreni (R5), (autorizzato ai sensi dell’art. 208 comma 15 del d. lgs. 152/06).
  2. FRANTOIO: impianto mobile di trattamento mediante frantumazione finalizzato al recupero di rifiuti speciali non pericolosi (R5) autorizzato ai sensi dell’art. 208 comma 15 del d. lgs. 152/06).
  3. TRITURATORI/CIPPATORI/VAGLI: impianti mobili per la triturazione e vagliatura di materiali di diversa natura.

 

Personale specializzato

Il personale altamente qualificato e costantemente aggiornato nel settore ambientale unito ad un’offerta di servizi completa e altamente flessibile permette ad Astra di poter soddisfare tutte le esigenze in materia di recupero e smaltimento rifiuti a Bologna.

I Nostri clienti sono: Aziende private, Cittadini, Enti pubblici, Associazioni etc

 

L’impegno di Astra nel recupero e smaltimento rifiuti a Bologna

Oltre al trasporto, trattamento, recupero e smaltimento dei rifiuti urbani il nostro consorzio si occupa anche dei rifiuti speciali, sia quelli pericolosi che quelli non pericolosi.

Sono rifiuti speciali ai sensi dell’art. 184 del D.lgs. 152/06 , e ss.mm.ii:

  • i rifiuti da lavorazioni industriali;
  • i rifiuti da lavorazioni artigianali;
  • i rifiuti da attività commerciali;
  • i rifiuti da attività di servizio;
  • i rifiuti derivanti dalle attività di demolizione, costruzione, nonché i rifiuti che derivano dalle attività di scavo fermo restando quanto disposto dall’articolo 184 bis (sottopodotto);
  • i rifiuti da attività agricole e agro-industriali;
  • i rifiuti derivanti dalla attività di recupero e smaltimento di rifiuti, i fanghi dalla potabilizzazione e da altri trattamenti delle acque e dalla depurazione delle acque reflue e da abbattimento di fumi;
  • i rifiuti da attività sanitarie;

 

Le fasi del processo di trattamento dei rifiuti

Le fasi del processo di smaltimento dei rifiuti seguite dal consorzio Astra sono le seguenti:

  1. La raccolta: consiste nelle operazioni di prelievo, cernita e raggruppamento per il trasporto. Il volume dei rifiuti viene ridotto attraverso operazioni di triturazione e compattamento effettuate a bordo degli stessi automezzi che provvedono alla raccolta;
  2. Il trasporto: viene effettuato con mezzi idonei ai vari tipi di rifiuto;
  3. Il recupero: consiste nell’insieme di operazioni di riutilizzo o riciclaggio che consentono di recuperare materia o energia;
  4. Trattamenti di inertizzazione e di confezionamento: sono operazioni che permettono di neutralizzare la pericolosità di certi rifiuti in modo da renderli adatti al trasporto ed alla loro destinazione finale;
  5. Smaltimento finale: i prodotti di risulta delle varie operazioni di recupero o i materiali dai quali non c’è più nulla da recuperare vengono avviati allo smaltimento finale che può avvenire in discariche controllate, a cielo aperto o sotterranee, o per incenerimento.

La raccolta differenziata e i sistemi di cernita manuale o automatica permettono di separare il rifiuto in tipologie omogenee adatte al recupero.

La discarica controllata costituisce il termine del ciclo di trattamento dei rifiuti e ad essa vengono inviate le parti residuali alle quali non è più possibile sottrarre energia o materia. Come i prodotti di risulta delle operazioni di recupero.

A Bologna Astra si occupa del recupero e dello smaltimento di varie tipologie rifiuti tra cui:

  • guaina bituminosa - lana minerale 170603*
  • cemento amianto (eternit)
  • manufatti e strutture in eternit
  • rifiuti liquidi
  • macerie 170107
  • cartongesso 170802
  • misto 170904 (plastica, legno, cartone, polistirolo, vetroresina, etc)

Astra ritira e smaltisce anche gli scarti provenienti da piccole ristrutturazioni in aziende e private abitazioni, anche in centri storici e ZTL.


Il parco mezzi di Astra

I mezzi utilizzati per il servizio di trasporto rifiuti a Bologna e zone limitrofe dal consorzio Astra sono rappresentati da circa 750 unità:

  • Daily, ovvero mezzi di piccole dimensioni in grado di trasportare fino a 4.0 tonnellate e dotati di cassone scarrabile o pianale ribaltabile;
  • Motrice, mezzi di dimensioni differenti in grado di trasportare fino a 14 tonnellate e dotati di un unico cassone che può essere scarrabile, ribaltabile, centinato, con ragno o polipo oppure dotato di gru;
  • Autotreno, un mezzo formato da una motrice e un rimorchio in grado di trasportare fino a 24 tonnellate con il cassone scarrabile o 29 tonnellate con uno centinato;4 Cisterna
  • Bilico (o Autoarticolato), dotato di semirimorchio con pianali centinati, ribaltabili con vasche a tenuta e presse in grado di trasportare fino a 30 tonnellate di merce - rifiuti;
  • Autotreni, bilici e motrici cisterna destinati al trasporto di liquidi;
  • Autotreni e motrici per espurgo;
  • Mezzi destinati al movimento terra.

 Sono servizi correlati al trasporto dei rifiuti:

  • noleggio di cassoni scarrabili,
  • mezzi d’opera (ruspa, escavatore, etc),
  • noleggio elettrocompattatori e presse stazionarie,
  • servizio di facchinaggio.

 

Se sei di Bologna e sei alla ricerca di una realtà con una solida esperienza nelle attività di recupero e smaltimento rifiuti contattaci subito: contattaci ORA per richiedere una nostra consulenza!